Bandiera Croce Rossa su Comune di Villapiana (CS)

Sul Comune di Villapiana sventola la bandiera di Croce Rossa

Da questa mattina sul Comune di Villapiana sventola anche la bandiera simbolo dell’Associazione: un drappo bianco con una croce rossa al centro.

Quest’oggi, infatti, in occasione dell’8 maggio “Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa” una delegazione di Volontari del Comitato Alto Ionio Cosentino, guidati dal Presidente di Comitato, ha donato la bandiera CRI ad una rappresentanza dell’Amministrazione comunale.

La bandiera è stata consegnata nella mani del Vice Sindaco Luigi Lo Giudice, dell’Assessore Rita Portulano e dell’Assessore Ilaria Costa. Il Sindaco, Paolo Montalti, non presente per motivi di salute, tramite una telefonata ha fatto sentire la sua vicinanza e la solennità del momento.

Nel ricevere la bandiera della Croce Rossa – ha detto il Vice Sindaco al presidente del Comitato e ai Volontari presenti – desidero ringraziare tutti voi per il contributo che date nel quotidiano e anche in questo periodo di pandemia a favore dei più deboli e della popolazione”.

Ringrazio l’Amministrazione Comunale – ha aggiunto Salvatore Viteritti Presidente del Comitato Alto Ionio Cosentino – per averci accolto in un momento importante, come quello in occasione della “Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa”, celebrata non solo in Italia, ma in tutto il mondo l’8 maggio, per ricordare la nascita del fondatore, Henry Dunant. Per la Croce Rossa è fondamentale il rapporto con le istituzioni del territorio ed in particolare con i Comuni con cui si è stabilito un ottimo rapporto e la massima disponibilità“.

All’incontro, inoltre, era presente Il Direttore Sanitario Regionale della CRI – Dr. ssa Mina Madeo – appartenente al Comitato Alto Ionio Cosentino che ha illustrato le numerose iniziative che verranno svolte sul territorio comunale a favore della popolazione.

Nell’occasione il Presidente di Comitato ha donato all’Amministrazione Comunale il libro “Un ricordo di Solferino“, ovvero un memoriale di guerra scritto dal padre fondatore del movimento interzazionale Henry Dunant, il cui contenuto fornì un valido aiuto alla nascita della Croce Rossa.

Un gesto apprezzato e che certifica la collaborazione tra il Comune di Villapiana e Croce Rossa Italiana – Comitato Alto Ionio Cosentino.

Da oggi, per la prima volta, l’emblema più conosciuto al mondo sventolerà nel Comune di Villapiana.

Condividi su
Tag: Nessun tag

I commenti sono chiusi.